Comunicare i dati del conducente o del locatario a seguito di un accertamento di violazione

Comunicare i dati del conducente o del locatario a seguito di un accertamento di violazione

Se il conducente di un veicolo ha commesso una violazione del Decreto legislativo 30/04/1992, n. 285 per la quale è prevista la decurtazione di punti della patente di guida, non è stato identificato, il soggetto a cui è stato notificato il verbale (solitamente il proprietario del veicolo, sia essa una persona fisica o un soggetto giuridico) deve comunicare i dati personali del trasgressore all'ente accertatore.

Se il veicolo si trovava in locazione al momento della violazione, la società di noleggio, una volta ricevuta la notifica del verbale deve fornire le generalità del locatario così da consentire la reintestazione del verbale e la nuova notifica al soggetto che realmente aveva in uso il veicolo in base al contratto di noleggio.

Servizi

Per presentare la pratica accedi al servizio che ti interessa

Puoi trovare questa pagina in

Io sono: Automobilista
Sezioni: Polizia locale
Ultimo aggiornamento: 26/07/2018 09:17.15