Volontà di esprimere il voto presso ospedali e case di riposo
( I degenti in ospedali e case di cura sono ammessi a votare nel luogo di ricovero [...] gli interessati devono far pervenire, non oltre il terzo giorno antecedente la data della votazione, al Sindaco del Comune nelle cui liste elettorali sono iscritti, una dichiarazione attestante la volontà di esprimere il voto nel luogo di cura. urn:nir:presidente.repubblica:decreto:1960-05-16;570~art42 )

Iter

La dichiarazione deve contenere:

  • il numero della sezione alla quale l'elettore è assegnato
  • il suo numero di iscrizione nella lista elettorale di sezione
  • l'attestazione del direttore sanitario del luogo di cura comprovante il ricovero dell'elettore.

La dichiarazione deve essere presentata almeno tre giorni prima della data della votazione.

Il Comune, appena ricevuta la dichiarazione, provvede a:

  • includere i nomi dei richiedenti in appositi elenchi, distinti per sezioni
  • rilasciare immediatamente ai richiedenti, anche per telegramma, un'attestazione della avvenuta inclusione negli appositi elenchi di elettori.
Pagamenti
La presentazione della pratica non prevede alcun pagamento