Presentare la dichiarazione COSAP

Presentare la dichiarazione COSAP

Dopo aver ottenuto la concessione, entro 30 giorni dalla data di rilascio e, comunque, non oltre il 31 dicembre di quell'anno, il soggetto interessato prima di iniziare l'occupazione deve presentare apposita dichiarazione COSAP secondo le disposizioni del Decreto Legislativo 15/11/1993, n. 507, art. 50. Nella dichiarazione devono essere indicate le caratteristiche dell'occupazione, l'indicazione del luogo, la durata dell'occupazione, la superficie e gli estremi della concessione. 

La dichiarazione deve essere presentata anche nei casi di variazione dell'occupazione, che comportino la modificazione della superficie occupata o del tipo di occupazione effettuata, con conseguente variazione dell’imposta.

La dichiarazione COSAP deve essere presentata da colui che ha ottenuto la concessione entro il 31 gennaio dell'anno di riferimento, salvo diversa modalità stabilita dal Regolamento comunale.

La dichiarazione ha effetto anche per gli anni successivi, qualora non si verifichino variazioni che determinano una variazione dell'imposta. 

La dichiarazione ha effetto anche per gli anni successivi, purché non si verifichino modificazioni degli elementi dichiarati cui consegua un diverso ammontare dell'imposta dovuta. Tale pubblicità si intende prorogata con il pagamento della relativa imposta effettuato entro il 31 gennaio dell'anno di riferimento, salvo diversa modalità stabilita dal Regolamento comunale

Si intende tacitamente prorogata con il pagamento della relativa imposta, salvo presentazione di denuncia di cessazione.

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Lavoro Tasse
Io sono: Imprenditore
Ultimo aggiornamento: 06/09/2019 18:47.36